crt patologie apistiche

Progetto

Monitoraggio varroa

Chi può partecipare

La rappresentatività del monitoraggio si basa sulla partecipazione degli apicoltori: chiediamo a tutti di partecipare!
Tutti coloro che già monitorano l’infestazione dei propri apiari per calibrare tempistiche e modalità dei trattamenti possono facilmente condividere i propri dati tramite questa web. Consigliamo invece a chi ancora non lo fa di dedicare un po’ del proprio tempo per conoscere il proprio livello di infestazione e confrontarlo con quello degli altri.

Coloro che hanno già partecipato al  monitoraggio nel 2019 possono accedere alle pagine del rilevamento, con le credenziali già utilizzate in passato, tramite LOGIN .  Chi invece partecipa per la prima volta deve necessariamente registrarsi.

Date di rilevazione

Abbiamo scelto tre finestre di monitoraggio per avere informazioni utili per calibrare i trattamenti estivi: dal 10 al 20 di giugno,dal 10 al 20 di luglio e 30-40 giorni dopo la conclusione del trattamento estivo principale.

Metodologia

I partecipanti misurano il livello di infestazione di 300 api adulte (~100ml) nei propri apiari (8 o 10 alveari scelti a caso per apiario) utilizzando uno dei metodi standard: lo zucchero a velo, l’ alcool  o il VEC (Varroa Easy Check).

Le informazioni sulla localizzazione (il comune) dell’apiario, il numero di alveari, gli ultimi trattamenti eseguiti e il numero di acari contati in ciascun alveare sono quindi inseriti nell’interfaccia web.

Attenzione!
E' aperta la terza finestra per inserire i dati del monitoraggio nazionale dell'infestazione foretica della varroa. Le misurazioni dovrebbero avvenire, con le consuete metodiche, dopo 30-40 giorni dalla fine dei trattamenti estivi. La rilevazione del grado di infestazione in questa fase della stagione apistica ha il doppio scopo di verificare il grado di pulizia ottenuto con il/i trattamento/i effettuati e valutare il grado di infestazione nel delicato periodo in cui gli alveari si preparano per l'inverno. Nel mese di settembre, qualora si rilevassero tassi di infestazione particolarmente elevati, è ancora possibile agire e tentare di salvare le famiglie. Si raccomanda pertanto di eseguire le misurazioni non appena trascorso il tempo indicato dai trattamenti estivi.

Gli operatori già registrati potranno registrare i dati di monitoraggio sugli apiari già esistenti e memorizzati, ed anche su nuove postazioni.

Sono comunque benvenuti  gli interventi di nuovi operatori che potranno registrarsi e quindi contribuire allo sviluppo di questo progetto nazionale.
 
varroa
© Copyright 2020 UNAAPI - Unione Nazionale Associazioni Apicoltori Italiani - Via Paolo Boselli 2 - 50136 FIRENZE - All Rights Reserved

Search